Azienda

Caffè Tomeucci è un marchio che risale all’anno 1883, fondato da Guglielmo Tomeucci (in alto) e suoi fratelli, come negozio di torrefazione, mescita e degustazione delle migliori miscele di caffè presso il Foro Traiano, nell’antico centro di Roma. Da quell’epoca lontana il Caffè Tomeucci riscuote successo e approvazione per l'ottima qualità dei suoi prodotti, sia in Italia che in altre nazioni del mondo.

Negli ultimi cento anni di attività la ditta ha cambiato sede operativa, trasformandosi in un dinamico stabilimento industriale sito in Aprilia, fiorente città della pianura pontina, poco distante da Roma, dai Castelli Romani e dal litorale di Anzio e Nettuno.

Nel corso degli anni Caffè Tomeucci ha modificato il processo di lavorazione, trasformandosi in una ditta al passo con i tempi e attenta alle normative dei più severi controlli di qualità.

Nulla è cambiato però, nella sostanza, nell’esclusiva lavorazione del caffè, un processo che viene seguito fin dall'acquisizione del prodotto, importato solo dalle migliori zone di produzione del centro America ed equatoriali africane e con miscelazioni brevettate: ottime qualità di caffè crudo che divengono eccellenti qualità di caffè torrefatto, esaltate dall'esperienza acquisita dalla famiglia Tomeucci in questo ultimo secolo di cura nei particolari dettagli della torrefazione.

Oggi gestisce l'azienda la quarta generazione dei Tomeucci, che fin dagli anni '50 ha accresciuto ancor di più il prestigio di un nome antico e rinomato. Caffè Tomeucci è attualmente un marchio italiano brevettato, sinonimo di alta qualità e processi naturali.

Caffè Tomeucci, brand ormai riconosciuto a livello nazionale ed internazionale, investe costantemente nei propri progetti, per garantire all'azienda una solidità unica. Per questo partecipiamo a numerosi eventi e corsi di aggiornamento per il nostro team di esperti e collaboratori.
Nulla viene lasciato al caso o trascurato. Perché si sa... I dettagli fanno la differenza, come in un buon caffè.